Esami di routine da fare in seguito alla Diagnosi

1.552

Quali sono gli esami da ripetere ogni anno in seguito alla Diagnosi della Celiachia? Ci sono degli esami specifici da effettuare? L’elenco completo.

È buona cosa, ogni anno, in seguito alla diagnosi della malattia Celiaca, eseguire degli esami che consentono di mantenere “sotto controllo” la situazione generale della nostra salute. Non è solo necessario quindi, ripetere gli esami del sangue per verificare che i valori delle igG siano rientrati nella norma, ma è fondamentale eseguire degli esami di routine.

Su Facebook esiste un gruppo, Celiachia 33, dedicato ai celiaci, con il supporto di dottori “certificati” per la diagnosi e cura di questa intolleranza al glutine. All’interno di questo gruppo abbiamo trovato un interessante file che spiega e consiglia quali esami è giusto ripetere ogni anno.

Celiachia, quali sono gli esami da fare ogni anno:

In aggiunta alle antitransglutaminasi  il controllo di routine prevede: emocromo, glicemia, ferritina, creatinina, got, gpt, colesterolo, TSH, FT4, anticorpi anti TPO, anticorpi antitireoglobulina, calcio, fosforo, fosfatasi alcalina, paratormone.

Mi raccomando, è per verificare che tutto sia ok. Un check a 360°.

Commenti