Celiachia, da oggi la spesa si fa al Supermercato con il Codice Celiachia

0 916

Posso fare la spesa nei supermercati spendendo il mio buono mensile? Da oggi si. Con il codice celiachia mandato dall’ASL diventa una realtà

Spesa nei supermercati spendendo il buono mensile. Per noi celiaci Lombardi diventa una realtà.

Nei primi giorni di novembre 2014 mi sono trovato in posta una lettera, mandata dall’ASL di Milano. Sapevo di questo progetto ma non pensavo di riceverla così presto, ed è arrivata. La famigerata lettera che ci consente di spendere il nostro buono mensile in alimenti anche nei supermercati (quelli convenzionati).

Grazie al progetto Nuova Celiachia indetto da AICLombardia da oggi tutti (con un po di pazienza se ancora non vi è arrivata a casa) potremo fare la spesa nel nostro supermercato spendendo i nostri 90 – 140 €, non andando ad intaccare quindi il nostro portafogli.

lettera codice celiachia supermercati
La lettera che riceverete a casa

Ma come devo fare la spesa al supermercato spendendo il mio buono?

Per noi celiaci è una novità, ma te lo spiego in breve:

Per utilizzare il proprio budget mensile rimborsabile presso i supermercati convenzionati è necessario:

  • avere con sé la CRS o la TS–CNS e il codice celiachia;
  • alla cassa comunicare che si intende usufruire del proprio budget per il pagamento dei prodotti per celiaci rimborsabili (l’addetto passerà comunque tutta la spesa, senza alcuna distinzione tra prodotti rimborsabili e altri prodotti);
  • inserire, nell’apposito dispositivo presente alla cassa, la CRS o la TS–CNS e digitare il proprio codice celiachia.

Il sistema informatico controllerà che i prodotti rimborsabili acquistati abbiano un costo pari o inferiore al budget a disposizione e, in caso negativo, evidenzierà l’importo in eccedenza da pagare con altra modalità. È possibile effettuare compere “miste”, ovvero comprendenti prodotti per celiaci e prodotti per tutti; il sistema infatti sarà in grado di riconoscere quelli rimborsabili, che saranno contrassegnati sullo scontrino da una sigla (“SG”).

Per la spesa presso le casse automatiche o per eliminare dal conto finale i prodotti da pagare extra budget, si consiglia di chiedere specifiche informazioni presso i punti vendita. Per eventuali resi il rimborso avverrà solo ed esclusivamente con la sostituzione del prodotto.

Per il momento i supermercati che aderiscono a questa ottima iniziativa sono: Esselunga, SMA, Coop, Il Gigante

Cosa ne pensate? Nella speranza di trovare tutti i prodotti del prontuario in assortimento 🙂

Se avete dubbi lasciatemi un commento.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Commenti

Caricamento..